Articoli

Gabriele Alloro

Gabriele AlloroPresentazione personale:

Anno: 1980
Peso: 76

Altezza: 185
Sport dal: 1988
Vegan dal: 100% dal 2014

Perché hai iniziato a praticare sport?non ricordo ero piccolo andavo a scuolacalcio, forse per cultura sociale...

Perché sei diventato/a vegan?

Sono diventato vegan per amore per la vita, 4 motivi sono alla base di questa scelta frutto di una presa di coscienza e una connessione profonda col tutto. Empatia, ambiente, salute personale, spiritualità/fisica quantistica=siamo la parte del tutto, il colibri che fa la sua parte per spegnere l'incendio. Siamo quel che mangiamo, il mondo ha un estremo bisogno di pace ed equilibrio vitale.

Qual è la cosa migliore dello sport? Mettere alla prova se stessi e sentirsi vivi.

Quella peggiore? Competere

Qual è la tua migliore gara o impresa e perchè? Sellaronda Hero 2016 85km 4500d+ in 6h56' (1h15' meglio dell'anno prima)

Qual è la cosa migliore nell'essere vegan? Sapere di non partecipare all'olocausto animale, limitare fortemente l'inquinamento/depauperamento delle risorse, equilibrio interiore,

Quella peggiore? Sopportare il fatto che devi convivere con persone che sai sono ancora la causa del male che tu non sopporti più venga fatto ad animali e pianeta, la nostra casa.

Come ti carichi prima di una gara o di un allenamento duro? Non ho bisogno di caricarmi, cerco solo di concentrarmi e lascio andare le energie negative

Cosa mangi a colazione? dipende da ciò che devo affrontare durante la giornata e quindi da cosa ho mangiato la sera prima, di solito non mangio appena sveglio, faccio una abbondante cena con un carico più importante di proteine, grassi e fibre, e aggiungo carboidrati a lento rilascio se ho una gara oltre le 2 ore il giorno seguente, la mattina bevo acqua, più tardi mangio frutta e alimenti ricchi di carboidrati e in genere altamente digeribili. Evito sempre alimenti con farine non integrali.

Hai qualche ricetta preferita? Adoro il latte d'avena con i fiocchi d'avena piccoli, cacao amaro, cannella, granella di cocco e una goccia di sciroppo di agave. Salato invece, spaghetti integrali, con avocado, lime, sale e pepe.

Vuoi aggiungere qualcos'altro? Contrariamente a quel che si può pensare diventare Vegan ti permette di esplorare con una sensibilità gustativa molto maggiore una varietà di sapori e pietanze che da onnivoro era impossibile, avvicinare. La serenità acquisita non ha confronti. Così felice di questa scelta che non tornerei indietro per nessuna ragione.

Gare disputate / personali


Giocavo a calcio da "onnivoro" poi 5 operazioni al ginocchio e ho smesso. Dal 2009 ho iniziato a cambiare alimentazione togliendo latte e carne. Sono tornato a fare sport a livello agonistico salendo su una MTB dal 2013, nel 2014 sono diventato definitivamente 100% Vegan. (aggiungerò le gare disputate). PS. la più emblematica resta la Salzkammergut Trophy del luglio 2016 in Austria, 211km 7200m d+ in MTB.

tesserati con noi!

Informazioni aggiuntive